Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Domande frequenti su AIRE

 

Domande frequenti su AIRE

Che cosa si intende per residenza?

La residenza è il luogo dove una persona ha la propria dimora abituale, cioè quello in cui trascorre la maggior parte del proprio tempo.

 

Chi si deve iscrivere all’A.I.R.E.?

Tutti i cittadini italiani - ovunque siano nati – che risiedono fuori dall'Italia. Ricordate che l’iscrizione all’A.I.R.E. è obbligatoria. I cittadini hanno l'obbligo di comunicare le variazioni di residenza entro 90 giorni dal trasferimento.

Nel caso di un discendente di Italiani, la documentazione necessaria per il riconoscimento della cittadinanza italiana deve essere già stata presentata in Consolato e trasmessa al Comune italiano competente. In caso contrario, il Comune stesso rigetterà la richiesta di iscrizione all'A.I.R.E, in quanto il richiedente risulterà sconosciuto.

 


130